Chocolatier

Chocolatier

Invadi il mondo con la tua cioccolata

Impegnati a realizzare il tuo impero del cioccolato, girando il mondo e producendo ricette sempre diverse. Un gioco di strategia in inglese, non molto dinamico, ma in fin dei conti divertente, per un periodo di prova gratuita di soli 60 minuti Visualizza descrizione completa

PRO

  • Ambientazione e intreccio affascinanti
  • Buona grafica
  • Diverse tipologie di gioco

CONTRO

  • Troppi testi esplicativi
  • Personaggi statici
  • In inglese
  • Periodo di prova troppo breve

Molto buono
8

Impegnati a realizzare il tuo impero del cioccolato, girando il mondo e producendo ricette sempre diverse. Un gioco di strategia in inglese, non molto dinamico, ma in fin dei conti divertente, per un periodo di prova gratuita di soli 60 minuti

Se stravedi per il cioccolato non puoi farti scappare questo gioco di ruolo dal nome stuzzicante. Per diventare il re del cioccolato non devi mangiare quanti più cioccolatini riesci, ma viaggiare per il mondo alla ricerca degli ingredienti, farti svelare le ricette da anziani maestri, controllare la produzione delle tue fabbriche, acquistare le scorte al prezzo migliore, rilevare nuove fabbriche e infine vendere le tue tavolette e i bonbon, mostrando anche diplomazia verso fornitori e clienti. Scoprirai nuove ricette giorno dopo giorno, incontrerai personaggi di ogni sorta e ti divertirai anche a sparare gli ingredienti nelle macchine della tua fabbrica.

La forza di Chocolatier sta nella capacità di combinare una buona grafica, delle musiche accattivanti e varie tipologie di gioco (ricerca, puzzle, logica, strategia) in una serie di piccole missioni che ti condurranno a spasso per i cinque continenti. Il tutto sotto la stella del magico cioccolato in un’ambientazione internazionale da secolo scorso.

Il gioco ha un solo difetto: è sovrabbondante di testi esplicativi e scarso di animazioni. Tutto ciò all’inizio ti confonde e alla lunga potrebbe annoiarti, a causa del poco movimento e della ripetitività delle missioni. Ma ciò nonostante, sicuramente vale la pena di provarlo. Sempre che tu non sia a dieta. Perché dopo è scontato che andrai a farti una scorpacciata di cioccolatini.